Privacy

Informativa ex art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n.196

1. I dati personali relativi a clienti, fornitori e utenti in possesso del Museo Nazionale del Cinema rientrano nelle seguenti categorie:

  • dati identificativi (ragione/denominazione sociale, sede, utenze telefoniche e di posta elettronica, dati fiscali, ecc.);
  • dati relativi ad attività economiche e commerciali (ordini, solvibilità, dati bancari, dati contabili e fiscali, ecc.).

Tali dati sono utilizzati nei limiti e per il perseguimento delle finalità relative ai rapporti instaurati e per tutti gli adempimenti inerenti e conseguenti allo svolgimento di attività amministrative, commerciali, contabili e fiscali.
Il conferimento dei dati e il relativo trattamento sono obbligatori in relazione alle finalità relative agli adempimenti di natura contrattuale e legale. Il conferimento è inoltre da ritenersi obbligatorio per l’espletamento di tutte le attività necessarie e funzionali all’esecuzione degli obblighi contrattuali. L’eventuale rifiuto a fornire i dati per tali finalità potrà determinare l’impossibilità del Museo Nazionale del Cinema a dare corso ai rapporti contrattuali medesimi e agli obblighi di legge. Il conferimento dei dati è invece facoltativo per l’invio di comunicazioni che il Museo potrà effettuare anche attraverso i Vostri recapiti di posta elettronica o fax. L’eventuale rifiuto a fornire i dati per finalità di segnalazione di eventi, manifestazioni, notiziari od altre comunicazioni connesse alle attività svolte dal Museo Nazionale del Cinema non pregiudicherà invece la regolare esecuzione dei rapporti in corso.

2. I dati personali sono trattati con le modalità indicate all’art. 11 del d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196.
Il trattamento è effettuato con il supporto di strumenti cartacei, informatici o telematici. Possono accedere, e quindi venire a conoscenza dei dati, esclusivamente i soggetti autorizzati (operatori di settore del Museo, addetti alla gestione e manutenzione dei sistemi informatici).
Ferme restando le comunicazioni eseguite in adempimento di obblighi di legge e contrattuali, tutti i dati raccolti ed elaborati potranno essere comunicati in Italia e trasferiti all’estero esclusivamente per le finalità sopra specificate a:

  • società di servizi, società di elaborazione dati, consulenti contabili o fiscali e, in genere, a tutti gli organi preposti a verifiche e controlli in merito al corretto adempimento delle finalità su indicate;
  • eventuali soggetti esterni al Museo Nazionale del Cinema con i quali siano in corso precisi accordi in merito alle misure da adottare per garantire la sicurezza dei dati loro affidati, che in ogni caso saranno trattati esclusivamente per il perseguimento delle finalità su indicate.

3. In qualsiasi momento sarà possibile opporsi al trattamento facendone richiesta al Responsabile del trattamento dei dati, ai recapiti di seguito riportati:

Daniele Tinti 
Museo Nazionale del Cinema – Fondazione Maria Adriana Prolo
Via Montebello, 22 – 10124 Torino
Tel. 011 / 8138.505 – Fax 011 / 8138.506 – tinti@museocinema.it